Conferenza, Bologna, Febbraio 2004

 

Prevedendo  un congruo afflusso di persone, ci siamo recati al luogo della conferenza all'alba, per essere sicuri di entrare....
Via via che passano i minuti, il numero di persone in attesa aumenta, ma in quest'occasione tanto speciale per noi, non possiamo certo lasciare Roberto solo....
Il nostro arriva, le porte della sala vengono spalancate, la sala Ŕ piccolissima e si riempie nel giro di pochissimo.... purtroppo sono in tanti a rimanere fuori: Lia Ŕ proprio dietro Roberto, Bortolo in piedi,  ed io mi trovo a sedere di fianco ad alcuni simpatici signori che ho successivamente incontrato ad altri spettacoli di Roberto.... non c'Ŕ che dire gli angeli custodi di Roberto Bolle sono ben schierati, in caso di necessitÓ saremmo delle ottime bodyguard...
I giornalisti fanno mille domande, ma anche il pubblico non scherza..... alla fine riusciamo a  salutare Roberto fra un'intervista ed un autografo.... ed ancora una volta mi stupisco della sua incommensurabile disponibilitÓ e gentilezza: non posso che ammirare sempre di pi¨ un ballerino che si dimostra oltre che un favoloso artista una GRANDE persona.... non Ŕ da tutti.....

Sara

HOME